Intervista a Paola Cristina Chiesa su Radio Lombardia

Differenze fra psicomotricità, neuropsicomotricità e neuro psicomotricità dell'età evolutiva.
La casistica a cui si rivolge questa professione sanitaria è ampia: autismo, problematiche relazionali e comunicative, emotive, motorie, cognitive.

Terapie rivolte a bambini e ragazzi in età evolutiva che presentano deficit di attenzione, disturbo di apprendimento, ritardo cognitivo, sindromi, paralisi cerebrale infantile.

Vengono fornite alcune strategie ai genitori per captare segnali che indichino la presenza di un disturbo di attenzione.
Screening 0-12 mesi.