Estratto intervista su Angoli Espansione TV 25 giugno 2021 – 2 di 5

A chi è consigliata la tele-riabilitazione?

In linea di principio a tutti i pazienti che necessitano di un percorso terapeutico e sono impossibilitati, per ragioni diverse, di recarsi in studio. In linea generale possiamo dire che l’intervento tele-riabilitativo è indicato per quanti hanno prestazioni di lettura e scrittura non ottimali, manifestano ritardi nell’acquisizione delle abilità necessarie ai processi di letto-scrittura, hanno disturbi dell’apprendimento, del linguaggio della memoria… Inoltre durante il lockdown la tele-riabilitazione ci ha permesso di non interrompere la terapia soprattutto nel caso dei soggetti più fragili. Questo tipo di pratica terapeutica, che utilizzavo anche se con minor frequenza in passato, ha avuto un grande successo presso le famiglie, perché permette di risparmiare i tempi dedicati agli spostamenti…