visita da un terapista della neuropsicomotricità

MILANO PSICOMOTRICITÁ Forum Rapporto terapeuta infantile-genitori visita da un terapista della neuropsicomotricità

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #3145
    mammagiorgio
    Partecipante

    Gentile dottoressa, sono una mamma di Roma e, dietro consiglio della scuola, ho fissato per mio figlio una visita da un terapista della neuropsicomotricità. Temo che Giorgio sarà molto nervoso per questo incontro, come devo prepararlo?
    Mamma di Giorgio

    #3147
    Paola Chiesa
    Moderatore

    Cara “mamma di Giorgio”, anche nel tuo caso l’approccio dipende dall’età del bimbo, in linea generale se è ancora piccolo puoi giocare sul fatto che lo porterai a trovare un signore/ra che aiuta i bambini a sentirsi meglio, ad imparare nuovi giochi. Nel caso sia più grande pensa a quali problemi affliggono Giorgio e insisti sul fatto che il terapeuta può aiutarlo a risolverli: ad esempio “Ti aiuterà a capire perché confondi le parole, perché non sei veloce con i numeri.”

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.