Mamma preoccupata

Milano Psicomotricità Forum DSA Mamma preoccupata

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Paola Chiesa 2 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1359

    Gianna
    Partecipante

    Buongiorno dottoressa,
    sono una mamma preoccupata: mio figlio Edoardo di 6 anni ha iniziato a settembre la scuola, è iscritto in prima elementare. La vivacità e l’entusiasmo che manifestava all’inizio dell’anno, sono scemati nel corso delle settimane e poco a poco è diventato taciturno, ombroso e spesso irascibile.
    Le maestre fanno fatica a coinvolgerlo nel gruppo classe e ad oggi ha imparato solo a scrivere con grande fatica il suo nome e poche altre parole. Ho forse sbagliato non preoccupandomi di insegnargli l’alfabeto prima dell’inizio della scuola?
    Molti suoi compagni già sapevano un po’ leggere.
    Gianna da Torino

    #1360

    Paola Chiesa
    Moderatore

    Cara Gianna,

    innanzitutto non colpevolizzarti inutilmente, ci sono bambini che manifestano un naturale interesse per la scrittura prima dell’età scolare e in questo senso è giusto soddisfare la loro curiosità, ed altri che non manifestano quest’esigenza e pertanto non vanno forzati prima del tempo.

    Da quanto mi racconti Edoardo probabilmente ha un problema di deficit dell’apprendimento, questo non significa che è meno intelligente degli altri bambini o non normale. Semplicemente ha bisogno di percorsi educativi speciali, perché le sue reti neuronali funzionano in modo diverso. Ora è importante una corretta e tempestiva diagnosi per intervenire in maniera adeguata permettendo al piccolo di riguadagnare il terreno perduto riconquistando anche sicurezza in se stesso e senso di adeguatezza.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.