Si può ricadere nell’anoressia?

Milano Psicomotricità Forum Disturbi dell’alimentazione Si può ricadere nell’anoressia?

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Paola Chiesa 3 settimane fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1377

    Gianni
    Partecipante

    Gentile dottoressa, la mia fidanzata Agnese di 25 anni ha sofferto in passato di anoressia. Ultimamente ho notato che si comporta in modo strano quando ceniamo insieme: tagliuzza il cibo in pezzettini millimetrici, lamentandosi di avere un’infiammazione in bocca, spizzica qualcosa, ma non finisce mai la sua porzione, più volte l’ho sorpresa chiusa in bagno. Ho provato ad affrontare con lei l’argomento, ma si trincera dietro un silenzio ostile. Si può ricadere nell’anoressia?

    #1379

    Paola Chiesa
    Moderatore

    Purtroppo sì e dal comportamento di Agnese deduco che è nella fase di negazione, non vuole ammettere di essere nuovamente in difficoltà e quindi è importante intervenire tempestivamente, prima che la situazione diventi cronica.

    Devi starle vicino, sostenendola senza colpevolizzarla, non ergerti a giudice, ma parlale con dolcezza, cercando di comprendere il suo disagio.

    Non esitare nel cercare aiuto in un centro specializzato.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.