Coaching

Tutti noi abbiamo doti, capacità e forze che non sempre riusciamo ad esprimere pienamente. Il “coaching” aiuta a risvegliare e potenziare le risorse “dormienti”, a ridefinire i nostri obiettivi e i nostri valori, pianificando nuove strategie d’azione più in linea con una visione evolutiva della vita.

Il “coaching” ci fornisce uno spazio di “sospensione” neutro, nel quale riflettere sulle dinamiche comportamentali non “performanti” che mettiamo in atto nel momento che smettiamo di “ascoltarci” veramente e con attenzione, è uno spazio libero dalle pressioni che ci permette di fare chiarezza e pulizia e di riattivare il nostro potenziale inattivo.

Il business coach in azienda è una figura sempre più richiesta perché aiuta il manager ad acquisire maggior sicurezza, a migliorare le proprie performance, a promuovere se stesso e l’azienda. Lavorerà sia sulla definizione di una personalità sicura e positiva, sia sul superamento di una serie di step che segnano la strada per il successo nel mondo degli affari.