Video interviste su impatto disoccupazione e situazione economica su equilibrio familiare e vissuto del bambino – 2

Quali sono le conseguenze più comuni di questa situazione?

Il lavoro ci garantisce sia un determinato livello economico, sia una sorta di equilibrio psicologico e sociale. Quando non c’è, la nostra esistenza perde dei presupposti fondamentali, andando incontro a cambiamenti psicologici importanti, che si riverberano anche sui livelli di stress dei bambini, che iniziano ad avere problemi di rendimento scolastico e di inadeguata concentrazione sugli obiettivi. La confusione dei piccoli è legata alla difficoltà di capire perché il tenore di vita della famiglia sia completamente cambiato e spesso non ci si possano permettere attività che si davano per scontate: nuoto, calcio, danza... Inoltre i genitori sono spesso depressi, soffrono di perdita di autostima ed identità sociale, conseguentemente fanno fatica a relazionarsi con i propri figli.